Scenografie ed apparati effimeri

Il laboratorio si articolerà in 20 incontri a cadenza settimanale per una durata complessiva di 60 ore, diretto da un mentor di esperienza decennale nel settore, un tutor, ed un operatore con competenze scenografiche.

Si realizzeranno:
  • apparati carnascialeschi, secondo le tradizionali tecniche dei cosiddetti "carri di carnevale"
  • scenografie teatrali, tradizionali ed informatici
  • installazioni temporanee o apparati effimeri di strutture monumentarie di cartapesta o di resina per eventi

Per pochi paesi italiani il carnevale è diventato un'infrastruttura che ha creato occupazione stabile e cooperative di maestranze che realizzano i carri lavorano tutto l'anno con un loro utile. Nei paesini siciliani, dove è ancora presente una forte tradizione carnascialesca tutto è affidato alla buona volontà di pochi e anziani maestri cartapestai che a loro spese e in forma del tutto volontaria portano avanti pochi momenti di intrattenimento che invece potrebbero diventare grandi eventi turistici strutturati e risorse economiche e occupazionali.

A Termini Imerese la festa del Carnevale ha cercato di svilupparsi, la cooperativa per anni ha partecipato alla realizzazione dell'evento e proprio per questo parte del suo laboratorio/stage sarà realizzato con un maestro cartapestaio del luogo e nel luogo.

Lo stesso gruppo di lavoro (docenti e giovani allievi), successivamente metterà a confronto le competenze acquisite per lo studio di realizzazioni di grandi strutture effimere per l'istallazione da utilizzare in occasione di sagre e feste, o del Natale o di quant'altro i Comuni od altri enti possano avere bisogno per la promozione e la risonanza di eventi.

Tutto si concluderà con lo stage in un teatro per confrontare studi e metodi di visione tridimensionale per grandi strutture con lo studio prospettico bidimensionale, la tecnica scenica, la pittura, lo studio del trompe l'oeil, e delle quinte.

Ma nel 2000 non possiamo fermarci alle antiche tecniche scenografiche sapendo che il futuro scenografico sono la realizzazione di puri ologrammi, possiamo metterà a confronro le esigenze del vecchi col nuovo e studiare le basi per la realizzazione informatica delle scenografie.

Il corso si svolgerè presso Cantiere delle idee Via Belmonte Chiavelli, 16/a Palermo

I partner dell'ATS

Accade... ai giovani: finanziato nell'ambito del Piano Azione Coesione "Giovani no profit" dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministi